Il sito www.farmaciacorsetti.it utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti al loro uso.
Per info e disabilitazione leggere l'informativa Policy sui cookie.

Approfondimento

AUTUNNO, E' TEMPO DI PROPOLI!

propoli-farmacia_corsetti

La storia sull'utilizzo della Propoli risale a circa 6000 anni fa: gli egizi, i greci e i romani ne conoscevano bene le sue proprietà come cicatrizzante, antibatterico e disinfettante. Oggi è da noi considerato l'antibiotico naturale! E' prodotta dalle api ed è composta principalmente da secrezioni resinose mescolate a saliva e cera. Si possono individuare nella sua composizione, oltre a resine, balsami e cere (80% del totale) un 10% di sostanze volatili (per lo più oli essenziali) e un 10% di materiali organici (flavonoidi), pollini, minerali e vitamine.
Le spiccate proprietà antimicrobiche (batteriostatiche e battericida) della Propoli sono dovute proprio alla presenza dei flavonoidi, in particolare la galangina (di cui è ricca la propoli raccolta nei boschi di latifoglie) e la pinocembrina (presente soprattutto nella propoli proveniente dalle conifere).
Come e quando utilizzarla?
Il suo utilizzo principale è contro il mal di gola e le affezioni delle vie repiratorie (faringiti, tracheiti e tonsilliti); per questo l'autunno, con l'arrivo dei primi freddi, rimane la sua stagione. La potete trovare sotto forma di spray, pastiglie o tintura madre, da sola o in associazione.
Per la prevenzione delle malattie da raffreddamento delle prime vie aeree può essere associata alla Rosa Canina (fonte naturale di vitamina C), al Ribes Nero (ad azione antinfiammatoria, antidolorifica e antiallergica) e all'Eucalipto (per le proprietà balsamiche ed espettoranti).
In alcuni prodotti, la Propoli è associata all'olio essenziale di limone dalle spiccate proprietà antibiotiche, per ottenere dei preparati dalla maggiore efficacia fin dalla prima comparsa dei sintomi influenzali, tipo febbre, raffreddore, tosse e mal di gola.
In caso di gengiviti, infiammazioni della lingua e del palato, 20-30 gocce di tintura madre, disciolte in acqua, per fare degli sciacqui, sono un vero toccasana.
Per un consiglio personalizzato, vi aspettiamo in farmacia!

Aiutaci a crescere, lascia un commento su questa pagina

Info

Se vuoi Richiedere Chiarimenti
Consigli Informazioni ed altro...

Compila il modulo