Il sito www.farmaciacorsetti.it utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti al loro uso.
Per info e disabilitazione leggere l'informativa Policy sui cookie.

Approfondimento

IPERTENSIONE: OCCHIO AL CALDO!

A cura della dott ssa Camilla Naclerio

ipertensione foto

Soffri di ipertensione e durante l'estate non sai come comportarti?
Ecco qualche pratico consiglio da seguire.
Durante la stagione estiva potrebbe verificarsi un abbassamento della pressione arteriosa perché le alte temperature causano una vasodilatazione. Questo può manifestarsi con un'eccessiva stanchezza e affaticamento nell'affrontare le normali azioni quotidiane.
La terapia potrà essere modificata ma solo sotto controllo del medico: potrebbe essere necessario diminuire le dosi oppure sospendere il diuretico.
Sicuramente è consigliata un'alimentazione leggera, ricca di frutta e verdura di stagione, bere almeno un litro e mezzo di acqua. E' importante non uscire e non esporsi al sole nelle ore più calde, soprattutto per le persone anziane.
Un valido aiuto può essere il magnesio: è un minerale dalle svariate attività tra cui quelle di ridurre la stanchezza sia fisica che psichica, diminuire crampi e spasmi muscolari. E' presente in molti alimenti quali cereali integrali, legumi e frutta secca. Lo troviamo in commercio in numerosi integratori, può esserci utile soprattutto nelle giornate più calde.
Per chi ha programmato le ferie in montagna bisogna avere qualche accortezza in più: a grandi altitudini si possono presentare aumenti della pressione arteriosa, aumento della frequenza cardiaca; è bene avvertire il proprio medico prima di partire e se necessario modificare la terapia farmacologica.
Le passeggiate e le escursioni sono concesse ma senza stressare troppo il fisico, ricordiamoci sempre che siamo in vacanza!

Dott ssa Camilla Naclerio

Aiutaci a crescere, lascia un commento su questa pagina

Info

Se vuoi Richiedere Chiarimenti
Consigli Informazioni ed altro...

Compila il modulo