Il sito www.farmaciacorsetti.it utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti al loro uso.
Per info e disabilitazione leggere l'informativa Policy sui cookie.

Approfondimento

LA RICERCA "IN ROSA" FA UN ALTRO PASSO IN AVANTI!

CANCRO AL SENO: INSERITO UN ALTRO PEZZO DEL PUZZLE

17321215nastrorosa

Tutta italiana la scoperta che una mutazione genetica è causa della resistenza ai farmaci nelle pazienti con un carcinoma mammario responsivo agli ormoni.
La paura sicuramente più grande delle donne che stanno combattendo contro il tumore al seno è quella che, a un certo punto, la terapia non funzioni più e che il tumore ritorni. Ebbene, i ricercatori dell'Istituto Europeo di Oncologia e dell'Università di Milano, finanziati da Airc, hanno individuato che una variazione nel gene dell'aromatasi è alla base del 15% dei casi di resistenza nelle pazienti con carcinoma mammario ormono-responsivo.
Gli inibitori dell'aromatasi (AI) sono farmaci utilizzati nel trattamento del carcinoma mammario ER+ nelle donne in menopausa. In queste donne, in seguito alla cessazione dell'attività ovarica, la sintesi degli estrogeni è legata all'attività dell'enzima aromatasi espresso a livello del tessuto osseo, adiposo e muscolare. I farmaci che inibiscono l'enzima, pertanto, servono a ridurre i livelli di estrogeni con conseguente beneficio nel trattamento del tumore mammario ER+.
L'importanza di questa scoperta sta nel fatto che avrà un impatto immediato sul piano clinico. Si sta già mettendo a punto, infatti, un test per individuare precocemente, nelle pazienti che non rispondono più alle terapie con inibitori dell'aromatasi, se abbiano sviluppato questa mutazione specifica. In questo caso, si potrà valutare un approccio terapeutico alternativo.
Va precisato che, ad oggi, questo test non può essere ancora usato per la diagnosi di routine, perché va ulteriormente migliorato. Di sicuro accende la speranza per quelle donne che una speranza sembravano non averla più.
La ricerca non demorde. Passo dopo passo fino alla meta.

Aiutaci a crescere, lascia un commento su questa pagina

Info

Se vuoi Richiedere Chiarimenti
Consigli Informazioni ed altro...

Compila il modulo