Il sito www.farmaciacorsetti.it utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti al loro uso.
Per info e disabilitazione leggere l'informativa Policy sui cookie.

Approfondimento

UN COLLIRIO DA NOBEL!

collirio_farmacia_corsetti

In arrivo il collirio da Nobel che salva gli occhi! Dopo anni di ricerche, la Commissione europea ha dato parere positivo all'immissione in commercio di un collirio a base di cenegermin per il trattamento della cheratite neurotrofica moderata o grave.
Lo ha comunicato il gruppo Dompé, sottolineando che "il prodotto diviene così il primo trattamento biotecnologico autorizzato per questa specifica indicazione in Europa, consentendo di rispondere ai bisogni dei pazienti affetti da questa patologia oculare rara e gravemente invalidante, sino ad oggi sprovvista di farmaci approvati".
Questo farmaco è il risultato della ricerca che portò Rita Levi Montalcini a prendere il Nobel per la Medicina nel 1986. Si tratta di un farmaco biotech ottenuto dopo anni di ricerche italiane, partite dagli entusiasmanti risultati della prof. Ssa Montalcini, la cui composizione è a base di cenegermin, versione ricombinante del NGF. Somministrato in pazienti con cheratite neurotrofica moderata o grave, questo collirio può aiutare a ripristinare i normali processi di guarigione dell'occhio e riparare il danno della cornea.
La difficoltà nell'intervenire tempestivamente in questa malattia è che il paziente spesso non presenta sintomi nelle fasi iniziali per una ridotta sensibilità corneale. Per tale motivo avere un'opzione terapeutica, in grado di intervenire sulle lesioni corneali, appare di grande importanza.
Il percorso di registrazione del farmaco è in corso anche negli Stati Uniti.

Aiutaci a crescere, lascia un commento su questa pagina

Info

Se vuoi Richiedere Chiarimenti
Consigli Informazioni ed altro...

Compila il modulo